Skip to content
You are here: Home arrow News... arrow Eraclea Ultime Notizie arrow VACANZA VUOL DIRE CAMBIARE RITMO? SULLA COSTA VENEZIANA, SI!
VACANZA VUOL DIRE CAMBIARE RITMO? SULLA COSTA VENEZIANA, SI! PDF Stampa E-mail
VACANZA VUOL DIRE CAMBIARE RITMO?

Se la scelta della località di vacanza è l’icona di ciò che si cerca, possiamo dire che la Costa Veneziana rappresenta un’opzione che contiene molte icone e svariate scelte.
Come accade spesso, quello che abbiamo sotto gli occhi non ci colpisce più per le sue infinite particolarità e diamo per scontati i colori più cangianti o le atmosfere più surreali.
A pochi minuto dalle più importanti città del nord Italia, il più grande comprensorio turistico del mondo si estende sulla riviera adriatica, da Rosolina a Bibione, con all’apice della laguna veneziana la fantastica e leggiadra capitale della Serenissima: Venezia.
Si perché parliamo di una proposta turistica che fonde con magia un caleidoscopio di sensazioni e consente di alternare il crogiolarsi al sole con le visite a santuari naturalistici o con un percorso culturale in borghi e città che hanno millenni di storia da far conoscere.
In poco più di 120 chilometri di costiera disposta ad arco sul golfo veneziano, su succedono senza soluzione di continuità Rosolina, Sottomarina, Pellestrina, il Lido di Venezia, Cavallino Tre Porti, Jesolo, la spiaggia della Laguna del Mort, Eraclea mare, Duna Verde, Duna Fiorita, Porto Santa Margherita, Caorle, la spiaggia della Brussa, Bibione Pineda e Bibione Spiaggia. Fra tutte, con il contributo del magnete della capitale Venezia, vengono ospitate ogni anno oltre 30 milioni di presenze turistiche. Più di ogni altro posto sul pianeta.
Ma è come non accorgersene.
L’offerta turistica è frazionata in mille proposte diverse per ogni gusto, esgenza e tasca. Le singole località sono indipendenti e caratterizzate da proprie peculiarità che non le rendono mai sovrapponibili l’una all’altra.
Si alternano lungo la costa veneziana con borghi medievali (Chioggia e Caorle) e centri del turismo balneare internazionale (Jesolo e Bibione) passando per località slow dove il ritmo scorre ancora lento come Eraclea Mare e Cavallino Tre Porti.
Per ogni location marittima si trova poi una corrispondente ed affascinante città storica raggiungibile a pochi minuti, dove scoprire arcani e curiosi scorci di storia italiana e e veneziana: da Rosolina e Sottomarina si può raggiungere Chioggia e Padova, da Jesolo ed Eraclea si può visitare Venezia, Altino e Treviso, da Caorle ed Eraclea si raggiungono in pochi minuti Treviso, Concordia Saggittaria e Portogruaro, mentre da Bibione si possono scoprire anche Aquileia e Trieste.
Insomma, superando i luoghi comuni della cultura turistica italiana possiamo dire che la Costa Veneziana è il vero traguardo della vacanza general purposes ma con specificità che possono rendere la scelta di ogni location caratteristica ed irripetibile. La base di partenza può essere la località più vicina alle esigenze vacanziere principali (balneari, festaiole, ambientali o culturali) ma sempre sapendo che in pochi istanti, a volte si tratta solo di percorrere poche centinaia di metri, si può passare ad un altro contesto dove soddisfare esigenze del tutto alternative o magari solo delle curiosità.
Abbiamo fatto l’esperimento partendo proprio dal baricentro della Costa Veneziana, da Eraclea mare, sapendo che le stesse occasioni si hanno con campo base a Jesolo o Caorle.
Eraclea Mare è una località che ha detto di no ai ritmi della movida per scegliere una vacanza slow  perfetta per chi mette al primo posto relax e riabilitazione anti-stress.
Il tutto con credenziali di primato ambientale di levatura europea: ha ricevuto la Bandiera Blu, come molte delle località vicine, per tutti gli ultimi 5 anni consecutivi, Legambiente le ha conferito le 3 vele per la qualità ambientale dei suoi litorali, il WWF ha nominato la spiaggia del Mort fra le 11 più belle d’Italia nel 2003 mentre Turisti per Caso la ha definita la più bella del Nord Adriatico.
La pineta incontaminata e una spiaggia rada e ben attrezzata la rendono perfetta per famiglie e genitori con bambini piccoli.
In meno di dieci minuti, andando ad est lungo la strada costiera, siamo arrivati a Caorle, dove abbiamo visitato un borgo marinaro del  1300’  perfettamente conservato con un duomo romanico mozzafiato.
All’opposto, andando ad ovest ed attraversando un ponte di barche vintage sul fiume Piave, siamo passati a Jesolo in meno di 5 minuti ed abbiamo girato per la località turistica italiana più famosa nel nord europa con 450 alberghi, parchi acquatici, 10 piazze stile Miami e milioni di turisti giovanissimi.
Alla prima giornata nuvolosa, abbiamo scelto di fare un salto a Venezia che si raggiunge con 45 minuti di macchina o con una mezzora di motonave con partenza da Jesolo.
Per spostarsi su e giù per la costa veneziana si può scegliere se utilizzare la viabilità lungo la riviera o, per i tragitti più lunghi, raggiungere in 20 minuti l’autostrada A4 a San Donà o a Santo Stino di Livenza per poter tagliar fuori svincoli e veicoli locali.
Ma quello che ci ha più stupito è stato scoprire come davvero abbiano fatto fatica ad abbandonare la nostra piccola e dorata Eraclea Mare: la scelta è stata più necessitata dal nostro programma senza il quale ci saremmo dimenticati di noi stessi fra relax in pineta fronte mare, scampagnate in Mountain Bike, birdwatching, cene in spiaggia, naturismo (ci sta una spiaggia proprio al Mort), drink fra amici nei locali alla mano che ospitavano una clientela giovanile per nulla affollata come nelle località più blasonate e, inaspettata ma graditissima, la gita serale a cavallo lungo i sentieri della pineta.
Siamo tornati ieri a Milano, e già ci manca questa sorprendente e diversa Costa Veneziana: lo avevamo letto, e non ci credevamo, ma avevano ragione. E’ meglio della Camargue.
Violet O’Neill
Pagina Società & Turismo
Corriere Notizie Veneto
 
< Prec.   Pros. >

Sondaggio

Perchè tornare a Eracleamare questa estate?
 

Cerca - Search

Cokiies Policy | Close - Chiudi

Cookies Policy - Questo sito utilizza cookie.

Se procedi con la navigazione ne acconsenti l'uso. Per conoscere i dettagli consulta la nostra cookie policy clicca su questa pagina Cookies Policy

 

Special Guest

Hotel Marilù Hotel Marilù

Hotel Marilu' è un albergo con piscina e parco privato, a conduzione familiare, molto pulito ed ordinato, attorniato da un giardino molto c...
OFFERTA VACANZA a Eraclea Mare, in appartamento vicino ai negozi e alla pineta, una settimana (7 giorni) per 4 persone costa solo € 150, 00 : si avete letto bene solo centocinquanta euri. Le spese sono proporzionate al prezzo: € 32,00 complessivi la prima settimana. E solo € 16,00 ciascuna delle successive. ALL INCLUSIVE. Ti puoi permettere di passare culla costa del Veneto l’intero mese di maggio, oppure anche le ultime due settimane di aprile. Chiedi senza impegno le informazioni per le tue ferie sulla riviera adriatica.